Semplici modi per evitare l’acne. Le imbarazzanti macchie e gli urti dell’acne possono colpire chiunque – potrebbe essere più comunemente associato agli adolescenti, ma alcuni studi hanno rilevato che anche più della metà degli adulti soffre di questa condizione.

Sebbene l’acne non sia una seria minaccia per la salute , è significativa in senso sociale ed emotivo. Se soffri regolarmente di questa condizione, spesso hai meno fiducia in te stesso, il che non è un granché poiché può influire sulla tua vita sociale.

Se vuoi mantenere la tua pelle luminosa, chiara e pulita, evita gli sfoghi di acne seguendo questi 8 semplici consigli.

  1. Rimani idratato

Molti di coloro che hanno la pelle grassa pensano che la loro pelle sia troppo idratata. Quello di cui non si rendono conto è che anche la pelle grassa può ancora seccarsiBest Sunglasses for Men

Se la tua pelle è disidratata, la tua barriera protettiva viene compromessa, provocando irritazione. L’irritazione innesca gli ormoni che aumentano la produzione di sebo, che si traduce in pori ostruiti e frequenti sblocchi.

Per mantenere la pelle sana e idratata, bevi da otto a dieci bicchieri d’acqua al giorno.

  1. Mantieni il viso pulito

Che ti piaccia o no il trucco, che tu stia in casa o ti sudi e ti sporchi ogni giorno, lavati il ​​viso almeno due volte al giorno.

Devi lavare via le cellule morte, l’olio e lo sporco in modo che la pelle possa respirare. In questo modo, i batteri non irriteranno la pelle e i pori non si ostruiranno.

  1. Idrata la pelle

Anche se la tua pelle ha bisogno di rimanere senza olio, devi comunque idratarla. Se non lo idrati, le ghiandole sebacee produrranno più sebo e olio, aumentando il rischio di eruzioni cutanee.

Cerca una crema idratante specifica per la pelle grassa o a tendenza acneica. Questi di solito hanno ingredienti attivi a base di acqua, possono lenire l’infiammazione e curare l’acne.

  1. Segui una dieta sana

Ciò che consumi ha un impatto sulla tua pelle, quindi concentra la tua dieta sugli alimenti che non provocano sfoghi.

È stato dimostrato che mangiare cibi grassi o fritti, latticini, cibi ad alto indice glicemico, zucchero raffinato e carboidrati trasformati aumenta il rischio di un breakout .

Mangia molto pesce grasso, verdure a foglia verde, frutta e verdura colorata, carboidrati complessi, noci, legumi, fagioli e semi.

  1. Limita l’esposizione al sole

Mentre prendere il sole è un modo efficace per soddisfare le tue esigenze di vitamina D, devi proteggere la tua pelle delicata dagli effetti dannosi dei raggi UVB e UVA. I raggi UV del sole possono aumentare notevolmente l’infiammazione e il rossore. Può anche causare scolorimento scuro.

Applica una crema solare ad ampio spettro sul viso e sulla pelle circa quindici o trenta minuti prima di uscire. Puoi anche proteggere il tuo viso indossando un cappello a tesa larga e occhiali da sole. Come spedire una lettera

  1. Non prendere o far scoppiare i tuoi brufoli

Si è tentati di far scoppiare quella minuscola macchia rossa, ma rischi di più infezione e potresti persino causare cicatrici . Il tuo corpo tratterà il brufolo a modo suo: sii paziente. Puoi accelerare le cose usando una crema o un gel di perossido di benzoile al 5% o visitare un dermatologo che inietterà cortisone nel brufolo o lo drenerà.

  1. Usa un trucco adatto all’acne

Il trucco è stato il punto di riferimento per coprire le imperfezioni frustranti. Tuttavia, potresti peggiorare gli sfoghi, quindi fai attenzione. Prodotti grassi e pesanti con panna fredda, olio minerale o burro di cacao possono ostruire i pori e provocare eruzioni cutanee.

Come per la crema solare e la lozione, il trucco dovrebbe essere ipoallergico, a base d’acqua, senza olio e non comedogenico. I prodotti a base minerale con ossido di zinco, biossido di titanio e silice aiutano a ridurre al minimo il rossore e ad assorbire il sebo.

  1. Usa i farmaci

Se si verificano sblocchi gravi o frequenti, prendere in considerazione l’uso di farmaci. Alcuni dei farmaci consigliati che puoi provare includono:

  • Tretinoina
  • Perossido di benzoile
  • Acido azelaico
  • Zolfo
  • Acido salicilico

Tieni presente che i farmaci o gli antibiotici hanno diversi dosaggi, quindi consulta il tuo dermatologo.

Sommario

Se nessuno dei trucchi di cui sopra funziona, è il momento di chiedere aiuto a un medico, che può prescriverti un trattamento per l’acne per mantenere la tua pelle chiara, sana e pulita.

Ma ricorda anche che qualunque sia il trattamento dell’acne o il piano di prevenzione che scegli, la coerenza e la pazienza sono fondamentali.

READ  Una guida agli alimenti a basso contenuto calorico: cosa devi sapere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here